Codice etico

Il Codice etico dell'Università degli studi della Campania Luigi Vanvitelli, emanato con D.R. n. 1185 del 27 luglio 2011, integrato con D.R. n. 922 del 22 ottobre 2012, definisce alcune regole di condotta per i docenti, il personale tecnico amministrativo e gli studenti: attraverso questo Codice l’Ateneo rifiuta ogni discriminazione, molestia sessuale e morale, promuove la libertà e l’autonomia accademica, la proprietà intellettuale, l’imparzialità e la correttezza, evita conflitti di interessi e abusi della posizione accademica, regolamenta l’uso delle risorse, del nome e della reputazione dell’Università.