Open archives

Gli “archivi aperti”, noti con il termine di “Open Archives”, sono dei server-contenitori organizzati, dove è possibile depositare liberamente i propri lavori scientifici. Questi modelli, ancora in fase embrionale ma già ben ancorati ad un’architettura consolidata entro la rete, per certe discipline sono già in fase avanzata. Gli Open Archives rappresentano per gli studiosi un’importante alternativa all’editoria elettronica commerciale.

Di seguito si fornisce un elenco degli Open Archives più importanti con l’indicazione della disciplina di cui si occupano:

  • OpenAIRE - OpenAIRE è un progetto FP7 che ha lo scopo di raccogliere le pubblicazioni ad accesso aperto pubblicate in alcune aree di ricerca finanziate nel Settimo Programma Quadro
  • ArXiv.org - Fisica, Informatica, Matematica, Scienze Non-lineari
  • Biorxiv - Preprints Biologia
  • CogPrints - Psicologia, Linguistica, Scienza Neuronale
  • ELETRONIC SCOLARSHIP - Discipline varie
  • NCSTRL - Informatica
  • NDLTD - Tesi e Dissertazioni
  • Openarchives - Organo Ufficiale degli Open Archives
  • Open Data - Portale open data Unione Europea
  • RePEc - Economia
  • WHO - Medicina - Farmacia