Bando, per l'anno 2017, per la presentazione di domande di contributo per il finanziamento di iniziative di carattere culturale, sociale e ricreativo in favore del personale di Ateneo

D.D.G. n. 43 del 30/01/2017

Data scadenza presentazione domande: 23 febbraio 2017

Nuovo servizio di posta elettronica per docenti, ricercatori e personale tecnico amministrativo

In arrivo il nuovo servizio di posta elettronica per docenti, ricercatori e personale tecnico amministrativo.

Quali sono i vantaggi?

Più spazio, maggiore sicurezza e integrazione con il proprio smartphone.

Nel dettaglio, il nuovo servizio di posta in-house offrirà:

  • casella con più spazio a disposizione;
  • webmail con interfaccia grafica moderna e funzionale;
  • sincronizzazione di messaggi, contatti e calendario con i dispositivi mobile compatibili con il protocollo Exchange di Microsoft;
  • possibilità di inviare la posta anche da smartphone e personal computer non connessi alla rete di Ateneo.

Quando si potrà utilizzare il nuovo servizio?

Il personale riceverà via email la data di attivazione del nuovo servizio di posta

Come utilizzarla?

La posta elettronica dovrà essere riconfigurata seguendo le nuove istruzioni ricevute utilizzando le stesse credenziali (nome utente e password)

 

Da dicembre, inoltre sarà possibile utilizzare gratuitamente la suite Office365 per l'editing professionale e la condivisione di documenti, fogli di calcolo e presentazioni.

In particolare, con le stesse credenziali utilizzate per accedere a tutti i servizi on-line dell'Ateneo, la Sun offrirà ai suoi dipendenti: 
- la versione online di Office, che comprende Word, Excel, PowerPoint, Outlook;
- la versione di Office ProPlus più aggiornata, scaricabile e installabile su 5 diversi dispositivi (PC e/o mobile);
- Onedrive for Business, con 1000GB di spazio per archiviare e condividere in cloud documenti, foto e video;
 -Skype for Business, software di messaggistica istantanea, chiamate audio e video, riunioni e presentazioni online.