Corso di preparazione ai Test di ammissione a Medicina, Odontoiatria e ai Corsi delle Professioni Sanitarie

Anche per l'anno accademico 2021/2022 la Vanvitelli organizza il corso di preparazione al concorso di ammissione ai Corsi di Laurea Magistrale a ciclo unico in Medicina e Chirurgia ed Odontoiatria e Protesi Dentaria, e ai Corsi di Laurea di primo livello delle Professioni Sanitarie.

  • Requisiti per la partecipazione: titolo di scuola superiore di secondo grado (o essere in procinto di conseguirlo nell'anno scolastico 2020/2021).
  • Numero posti disponibili: 300.
  • Periodo di svolgimento: 1 luglio 2021 - 2 agosto 2021 (90 ore di lezione, dal lunedì al venerdì, orario 9.00 13.00).
  • Modalità di erogazione del corso: telematica - piattaforma Microsoft Teams.

Prima di presentare la domanda di partecipazione è necessario registrarsi ai servizi on-line della Vanvitelli. Per fare ciò basta seguire la Guida per la registrazione nuovo utente.

  • Periodo di presentazione domande di partecipazione: 5 maggio 2021 - 24 giugno 2021 (la procedura si chiuderà in automatico alle ore 12.00 del 24 giugno o una volta raggiunte le 300 domande).
  • Clicca qui per presentare la domanda di partecipazione. Segui la Guida alla presentazione della domanda di partecipazione.
  • Contributo di partecipazione: 80 euro (tramite avviso Pago-PA, generato automaticamente dalla procedura informatica durante la presentazione della domanda di partecipazione).
  • Pubblicazione elenco aventi diritto a partecipare: 28 giugno 2021.

La Vanvitelli mette a disposizione dei partecipanti 10 posti gratuiti, riservati a coloro che abbiano un ISEE inferiore a 20.000 euro. Per accedere al beneficio è necessario preventivamente pagare il contributo di partecipazione, per poi richiederne il rimborso inviando e-mail (non pec) a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.. La mail dovrà avere come oggetto "Richiesta di rimborso contributo di partecipazione corso di preparazione 2021/2022 - Nome e cognome", e in allegato copia dell'autocertificazione ISEE e di un valido documento di identità del richiedente.

In caso di uguale valore ISEE verrà data precedenza al candidato anagraficamente più giovane.

InstagramfacebookTwitterYouTube